lunedì 14 marzo 2016

Cheesecake Oreo

Era da un po' che vedevo continuamente foto di questa torta su Instagram e volevo assolutamente provare a farla.
E' una torta davvero semplice da preparare ed è estremamente deliziosa, una bomba calorica, ma ne vale la pena!

CHEESECAKE OREO
 

 
 
Difficoltà: FACILE
Tempo di preparazione: 40 MINUTI
Tempo di riposo: 6/8 ORE
 
Ingredienti:
3 pacchetti di biscotti Oreo (ne servono circa 220 gr per la base e alcuni biscotti come decorazione)
100 gr di burro
500 gr di formaggio cremoso tipo Philadelphia
250 ml di panna liquida
2 cucchiai di latte
8-10 gr di colla di pesce
80 gr di zucchero a velo
1 cucchiaio di essenza di vaniglia
 
 
 
Procedimento:
Prendete circa 220 gr di biscotti Oreo, apriteli a dividete il biscotto dalla cremina che mettete in una ciotolina a parte.
 
 
Sbriciolate e poi tritate per bene i biscotti con l'aiuto di un mixer.
Sciogliete i burro e quando è leggermente tiepido incorporatelo ai biscotti tritati.
Rivestite con carta da forno una tortiera del diametro di circa 22 cm (a cerchio apribile), versateci i biscotti sbriciolati e compattate bene la base con il dorso di un cucchiaio. 
Fate riposare in frigorifero per 30 minuti.
 
Nel frattempo preparate il ripieno.
In una ciotolina ammorbidite la cremina estratta in precedenza dagli Oreo con 50 ml di panna liquida, mescolate bene il tutto e mettete da parte.
 
Montate i 200 ml di panna liquida rimanente a neve ben ferma.
 
In un'altra ciotola mescolate ed ammorbidite la Philadelphia con lo zucchero a velo e l'essenza di vaniglia.
 
Unite quindi questi tre composti: cremina, panna montata e Philadelphia e, con l'aiuto di una planetaria o delle fruste elettriche, amalgamate bene il tutto.
 
In un pentolino scaldate due cucchiai di latte (senza raggiungere il bollore) ed aggiungete la colla di pesce, che avete precedentemente fatto ammorbidire il acqua fredda per 10 minuti, mescolate e fate sciogliere completamente per evitare grumi.
Ora aggiungete la colla di pesce al composto di Philadelphia e panna montata ed amalgamate bene.
 
Dei biscotti rimasti lasciatene alcuni come decorazione, che utilizzerete alla fine, mentre gli altri sbriciolateli fini e aggiungeteli al composto.
 
 
 
Prendete la base dal frigorifero e stendete il composto , livellando per bene la superficie.
Decorate la torta a vostro piacimento con i biscotti che vi sono rimasti e mettete in frigorifero a riposare 6/8 ore prima di servire.
La torta va servita ben fredda.
 
 
 
 

1 commento: