martedì 14 giugno 2016

Torta salata "girasole" con ricotta e spinaci

Per un evento mi hanno commissionato tre torte salate.
Ho deciso di prepararle diverse sia per gli ingredienti che per l'aspetto utilizzando tre differenti tecniche.
Sono uscite una più buona e più bella dell'altra!! Provare per credere!!
Ovviamente quando si parla di torte salate non c'è limite alla fantasia.. potete davvero prepararle con qualsiasi cosa e faranno sempre la loro bella figura!
Questa è la ricetta della mia torta salata a forma di girasole con ricotta e spinaci.
 
TORTA SALATA "GIRASOLE" CON RICOTTA E SPINACI (per stampo da 26 cm)
 
 
Difficoltà: MEDIA
Tempo di preparazione: 30 MINUTI
Tempo di cottura: 30 MINUTI
 
Ingredienti:
2 rotoli di pasta sfoglia rotonda
200 gr di spinaci
1/2 cipolla
80 gr di ricotta
sale q.b.
sesamo q.b.
 
Procedimento:
Fate bollire gli spinaci in una pentola con abbondante acqua per circa 15 minuti.
 
 
In una padella fate soffriggere la cipolla tritata con un filo d'olio e versateci gli spinaci e fateli insaporire per qualche minuto, poi togliete tutto dal fuoco e lasciate raffreddare per almeno 10/15 minuti.
Quando gli spinaci si saranno freddati mischiateli alla ricotta, aggiustando di sale.
 
 
Stendete , in una tortiera foderata di carta da forno, uno strato di pasta sfoglia e disponete gli spinaci in questo modo: un piccolo mucchietto al centro e il resto disposti a formare un cerchio lungo tutto il bordo.
 


Ora ricoprite tutto con il secondo strato di pasta sfoglia.
 
 
Mettete nel mezzo, in corrispondenza del mucchietto di spinaci, un bicchiere. Serve solamente per tenere il segno e per non farvi andare oltre nella fase successiva.
Schiacciate con i rebbi di una forchetta tutto il contorno del cerchio, per fare in modo che si sigilli e che durante la cottura non fuoriesca il ripieno.
 
 
Con un coltello fate delle frange spesse circa 2 cm tagliando dal bicchiere fino al bordo del cerchio.
 
 
Ora prendete ogni "frangia" e torcetela su se stessa. Fate così con tutte le frange.
 
 
A questo punto il bicchiere non serve più e quindi potete toglierlo.
 
Con un pennello spennellate con il tuorlo dell'uovo la superficie della spasta sfoglia.
Spolverate nel centro qualche seme di sesamo e infornate in forno ventilato preriscaldato a 170° per circa 30 minuti.
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Nessun commento:

Posta un commento