venerdì 22 luglio 2016

Sachertorte

Era da un po' che volevo provare a preparare questa torta e finalmente ho trovato la giusta occasione: il compleanno di Davide!
Non è complicata da fare ma richiede un po' di tempo e di pazienza.
Ma quando in cucina si mette tanta passione tutto riesce bene!
 
SACHERTORTE (per uno stampo da 24 cm)
 
 
Difficoltà: MEDIA
Tempo di preparazione: 30 MINUTI
Tempo di riposo: 60 MINUTI
Tempo di cottura: 45 MINUTI
 
Ingredienti:
PER IL PAN DI SPAGNA
2 gr di sale
250 gr di cioccolato fondente
175 gr di burro
260 gr di zucchero
20 gr di miele
180 gr di farina "00"
6 uova medie
 
PER LA FARCITURA
350 gr di confettura di albicocche
 
PER LA COPERTURA
300 gr di cioccolato fondente
250 gr di panna liquida
50 gr di glucosio (o in alternativa miele)
 
 
Procedimento:
Per prima cosa sciogliete a bagnomaria o al microonde il cioccolato fondente, poi lasciatelo raffreddare.
Controllate con il termometro per alimenti che la temperatura del cioccolato arrivi a 32°. Non deve essere troppo caldo in quanto non deve sciogliere il burro all'interno del composto.
 
Prendete le uova e separate albumi e tuorli, vi serviranno entrambi.
 
Mettete in una planetaria il burro a pezzetti, solamente 110 gr di zucchero e il miele e amalgamateli insieme.
Poi versate a filo il cioccolato fondente intiepidito e aggiungete anche i tuorli uno alla volta e lavorate il tutto fino ad ottenere un composto spumoso.
 
 
A parte , con l'aiuto di uno sbattitore elettrico, montate gli albumi con un pizzico di sale e il rimanente zucchero.
 
 
Incorporate anche gli albumi montati all'impasto mescolando delicatamente con una spatola dal basso verso l'alto. A questo punto aggiungete anche la farina setacciata .
 
 
Versate l'impasto in una tortiera imburrata o foderata con carta da forno e cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per 60 minuti o ventilato a 160° per 45 minuti.
 
Sfornate la torta e fatela raffreddare completamente su una gratella per evitare che il pan di spagna di rompa una volta che dovrete tagliarlo.
Dividetelo quindi in tre strati.
 
Ora farcite ogni strato con della confettura di albicocche.
 
 
Spalmate con l'aiuto di un pennello la confettura anche sulle pareti esterne della torta e lasciate riposare a temperatura ambiente per circa 1 ora.
 
 
Scaldate in un pentolino la panna liquida con il glucosio/miele continuando a mescolare.
Quando il composto sfiorerà il bollore, spegnete il fuoco e versatelo direttamente sul cioccolato fondente tritato.
 
 
Mescolate fino ad ottenere una crema senza grumi e lasciatelo raffreddare.
Come prima la temperatura della glassa dovrà essere di 32°.
 
 
Posizionate la gratella con la torta sopra ad un vassoio oppure ad una teglia grande.
Fate colare la glassa al cioccolato sopra la torta iniziando dai bordi e poi nel centro in modo da spargerla in modo omogeneo.
 
 
Per finire mettere la restante glassa in una sac à poche e realizzate la classica scritta "Sacher" sulla superficie della torta.
 
 
Lasciatela in frigorifero fino al momento di servirla in modo che la glassa si solidifichi per bene e non si sciolga.
 
N.B. Se come me non siete in possesso di un termometro da cucina, non vi preoccupate!
Basta solamente controllare che il cioccolato non sia bollente, ma tiepidino.
Inoltre ho trovato più comodo acquistare, al posto della tavoletta spessa di cioccolato fondente, le gocce di cioccolato fondente e, soprattutto per la preparazione della glassa, sono risultate molto più comode e veloci da sciogliere nel microonde.



Nessun commento:

Posta un commento