giovedì 11 agosto 2016

Ali di pollo alla paprika

Ieri sera abbiamo avuto a cena Davide (la mia dolce metà) e lui va matto per il pollo!
Ormai in sette anni ho provato a cucinargli il pollo in diversi modi ma le alette alla paprika restano in assoluto le sue preferite.
Sono facilissime da preparare. Le faccio prima cuocere un po' in padella, soprattutto perché ho sempre poco tempo a disposizione, e poi continuo la cottura in forno per farle belle croccanti!
Da leccarsi i baffi!!
 
ALI DI POLLO ALLA PAPRIKA (per 4 persone)
 
 
Difficoltà: FACILE
Tempo di preparazione: 10 MINUTI
Tempo di cottura: 40 MINUTI
 
Ingredienti:
8 ali di pollo
3 cucchiai di farina
3 cucchiai di paprika forte
1 pizzico di peperoncino
vino bianco q.b.
sale q.b.
olio q.b.
 
Procedimento:
Per prima cosa controllate le ali di pollo. Se non sono state pulite bene e presentano ancora qualche peletto, dovrete eliminarli bruciandoli sulla fiamma del fornello. Fate attenzione a non scottarvi!
 
 
Mettete in una bacinella (o anche in un piatto fondo) la farina, la paprika, il sale e il peperoncino e mischiate.
Dopodiché immergeteci le ali del pollo e copritele bene da ogni lato.
 
 
Mettete sul fuoco una pentola capiente con un filo di olio.
Adagiate le ali del pollo e fatele rosolare su entrambi i lati, poi aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e fate sfumare.
 
 
Dopo dieci minuti di cottura, trasferite le ali su una teglia da forno, irrorate con un filo di olio e spolveratele con un pizzico di sale e ancora un po' di paprika.
Se vi piacciono belle piccanti, potete anche usare l'olio aromatizzato al peperoncino!
Nel frattempo fate scaldare il forno.
 
 
Infornate per 20 minuti a 200° in forno statico e altri 10 minuti sempre a 200° in forno ventilato per rendere ancora più croccanti le vostre ali di pollo.
 
 
 
 
 

Nessun commento:

Posta un commento