mercoledì 12 ottobre 2016

Cheesecake al caramello

Qualche settimana fa sono stata a Caspoggio per una mini vacanza e, come tutte le volte che vado in questo paesino, ho cenato allo Scoiattolo, il mio ristorante preferito!
Arrivati al momento del dessert ci hanno consigliato la cheesecake al caramello. Era deliziosa!
Appena arrivata a casa ho pensato che avrei provato a rifarla per poter mettere la ricetta sul blog.
Ci è voluto qualche giorno per trovare il tempo, ma eccomi qui!
Va detto: è calorica al massimo, ma ne vale la pena!
 
CHEESECAKE AL CARAMELLO (per stampo da 28 cm)
 

 
Difficoltà: MEDIA
Tempo di preparazione: 30 MINUTI
Tempo di riposo: 3,5 ORE
 
Ingredienti:
PER LA BASE
200 gr di biscotti tipo Ora Saiwa o Digestive
90 gr di burro
 
PER IL RIPIENO
400 gr di Philadelphia
200 ml di latte condensato
200 ml di panna liquida
 
PER LA COPERTURA
150 gr di zucchero
2 cucchiai di acqua
100 ml di panna liquida

 
Procedimento:
Tritate i biscotti con l'aiuto di un mixer.


Aggiungete il burro fuso e amalgamate.


Versate nello stampo compattando con l'aiuto di un cucchiaio.
Mettete in frigorifero per almeno 30 minuti.
 
Preparate ora il ripieno.
Per prima cosa montate a neve la panna liquida.

Poi lavorate la Philadelphia con il latte condensato.

 
Aggiungete anche la panna montata e amalgamate tutto.




 
Versate nello stampo, livellate per bene e mettete in frigorifero per almeno 3 ore.

 
 
Per preparare il caramello mettete in una casseruola lo zucchero e i due cucchiai di acqua.


 
Cuocete a fuoco vivo mescolando di continuo e facendo attenzione che lo zucchero non si bruci e attacchi al pentolino.
Quando lo zucchero inizia a caramellarsi e a diventare quindi marroncino, abbassate la fiamma e continuate a mescolate fino a che non si sarà caramellato del tutto.


 
Con un cucchiaio prelevate un po' di caramello e versatelo su di un pezzo di carta di alluminio cercando di creare delle forme e lasciate raffreddare.
Questa sarà la decorazione che metterete sulla torta.
Le mie non sono uscite benissimo ma messe sulla torta fanno comunque il loro effetto!!



A questo punto aggiungete nel pentolino anche la panna liquida a filo, mescolate e lasciate raffreddare.

 
 
Versate anche la crema al caramello sulla torta, livellate e fate raffreddare per qualche minuto.
Aggiungete anche le decorazioni di caramello e mettete a raffreddare completamente in frigorifero prima di servire.
 
 
 

Nessun commento:

Posta un commento