lunedì 19 dicembre 2016

Tortino con porri e pancetta

Il tortino è un piatto "famoso" in casa mia, ogni tanto mi capita di riproporlo agli amici che si fermano a cena.
Solitamente lo preparo con semplice prosciutto e mozzarella e magari con il pomodoro, ma si possono aggiungere tutti gli ingredienti che la vostra fantasia vi suggerisce.
Io questa volta, grazie all'idea dei miei amici Alessia e Davide che hanno cucinato insieme a me, l'ho preparato con i porri e la pancetta. Un abbinamento molto gustoso!
 
TORTINO CON PORRI E PANCETTA
 
 
 
Difficoltà: FACILE
Tempo di preparazione: 20 MINUTI
Tempo di cottura: 20 MINUTI
 
Ingredienti:
pasta sfoglia rettangolare (1 rotolo= 2/3 tortini)
2 porri
qualche fettina di prosciutto cotto
1 conf. di pancetta a cubetti
panna q.b.
latte q.b.
 
Procedimento:
Pulite ed affettate i porri a rondelle.
 

 
In una padella versate un filo d'olio e fate abbrustolire la pancetta.
Unite anche i porri e fate cuocere a fuoco medio aggiungendo ogni tanto qualche cucchiaio di acqua per evitare di far attaccare alla pentola.
 
 
Quando i porri iniziano a sfaldarsi, dopo circa 15 minuti, significa che sono cotti.
Aggiungete quindi qualche cucchiaio di panna da cucina e lasciare cuocere ancora per un minuto.
 
 
Poi spegnete il fuoco e fate raffreddare per qualche minuto.
 
Prendete il rotolo di pasta sfoglia rettangolare e dividetelo in tre parti.
 
 
(La lunghezza del rotolo dipende dalla marca della pasta sfoglia. Può darsi che con quello di un'altra marca si riescano a ricavare solamente due tortini).
Riempite una metà del tortino con qualche fettina di prosciutto cotto. (Io in casa avevo quello affumicato).
 
 
Aggiungete anche il ripieno preparato in precedenza.
 
 
Ripiegate l'altra metà della pasta sfoglia e chiudete il tortino formando una specie di raviolone.
Ripiegate anche i bordi su se stessi e pigiate con i rebbi di una forchetta per non far fuoriuscire il ripieno.
Fate anche qualche buco sulla superficie del tortino con la forchetta.
 
 
Ora spennellate la superficie con il latte o se preferite con il tuorlo di un uovo.
Infornate in forno ventilato a 180° per circa 20 minuti.


Nessun commento:

Posta un commento